Servizi aziendali

Zucchetti card: il nuovo buono welfare che incentiva i fringe benefit

Zucchetti card

Zucchetti Card: una soluzione unica per dipendenti e aziende

Zucchetti, la prima azienda italiana di software ha attivato un buono multibrand per premiare, incentivare e gestire Fringe Benefit a dipendenti e forza vendita, con tutti i vantaggi di defiscalizzazione previsti per legge in materia di welfare aziendale. Il Decreto Legge 104, entrato in vigore lo scorso 15 agosto, raddoppia per tutto il 2020 la quota di welfare aziendale esentasse riguardante i fringe benefit, regolati dall’articolo 51 comma 3 del TUIR.

Proprio per agevolare aziende e dipendenti nel cogliere questa opportunità è nata Zucchetti Card, il buono multibrand che consente di premiare, incentivare ed erogare fringe benefit al personale, nel modo più conveniente e vantaggioso. Un’altra azione del gruppo rivolta al welfare aziendale consistente in un’unica card digitale acquistabile direttamente online seguendo le procedure di un normale portale e-commerce.

Il dipendente che la riceve sceglie online e in tutta comodità i buoni shopping preferiti sulla piattaforma dedicata e può utilizzarli per pagare le proprie spese in cassa direttamente dallo smartphone.

Paolo Susani, direttore commerciale Zucchetti, dichiara: “Come Zucchetti abbiamo deciso di dedicare un’offerta specifica al tema dei fringe benefit per agevolarne il prima possibile la fruizione, dato il particolare momento storico dove il tema dei servizi welfare erogati al personale è sempre più importante. Voglio anche sottolineare che Zucchetti Card non prevede commissioni ed è un servizio totalmente stand-alone, che qualsiasi impresa può utilizzare, indipendentemente dal fatto che sia già cliente Zucchetti per qualsiasi altra nostra applicazione software”.

Lascia un commento

Registrati alla nostra Newsletter