Leggi e normativa

Report contratti: + 8.365 per il welfare aziendale

welfare aziendale

Il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali ha pubblicato il report relativo al monitoraggio del deposito dei contratti nel mese di dicembre 2020. Ancora stabile la crescita dei contratti di welfare aziendale

Alla data del 14 Dicembre 2020 sono state compilate 59.396 dichiarazioni di conformità (moduli), redatte secondo l’articolo 5 del DM 25 marzo 2016.

1 Per “attivo” si intende il contratto in cui il “periodo di validità” indicato nel modello comprende il mese di Dicembre 2020.

2 La tabella illustra i valori assoluti di tutti i contratti depositati mese per mese, non cumulativi come quelli finora utilizzati nei report precedenti. I valori dei primi tre mesi sono influenzati dal c.d. “periodo transitorio” secondo il quale fino al 16 luglio 2016 c’era la possibilità di depositare i contratti sottoscritti fin dal 1° gennaio 2015.

Alla data del 14 Dicembre 2020, 14.583 dichiarazioni di conformità si riferiscono a contratti tuttora attivi; di queste, 11.194 sono riferite a contratti aziendali e 3.389 a contratti territoriali.

Dei 14.583 contratti attivi, 11.420 si propongono di raggiungere obiettivi di produttività, 8.690 di redditività, 6.658 di qualità, mentre 1.648 prevedono un piano di partecipazione e 8.365 prevedono misure di welfare aziendale. Prendendo in considerazione la distribuzione geografica, per sede legale, delle aziende che hanno depositato le 59.396 dichiarazioni ritroviamo che il 77% è concentrato al Nord, il 17% al Centro il 7% al Sud.

Una analisi per settore di attività economica evidenzia come il 58% delle dichiarazioni si riferisca ai Servizi, il 41% all’Industria e il 1% all’Agricoltura. Se invece ci si sofferma sulla dimensione aziendale otteniamo che il 52% ha un numero di dipendenti inferiore a 50, il 33% ha un numero di dipendenti maggiore uguale di 100 e il 15% ha un numero di dipendenti compreso fra 50 e 99.

Per le 14.583 dichiarazioni di conformità che si riferiscono a contratti tuttora attivi la distribuzione geografica, per sede legale, è la seguente 78%Nord, 15%Centro, 7% al Sud. Per settore di attività economica abbiamo 54%Servizi, 45%Industria, 1%Agricoltura. Per dimensione aziendale otteniamo 53% con numero di dipendenti inferiore a 50, 33% con numero di dipendenti maggiore uguale di 100, 14% con numero di dipendenti compreso fra 50 e 99. Analizzando le dichiarazioni di conformità che si riferiscono a contratti tuttora attivi abbiamo che il numero di Lavoratori Beneficiari indicato è pari a 3.406.736, di cui 3.039.203 riferiti a contratti aziendali e 421.533 a contratti territoriali. Il valore annuo medio del premio risulta pari a 1.335,54 euro, di cui 1.557,41 euro riferiti a contratti aziendali e 628,68 euro a contratti territoriali.

Alla data del 14 Dicembre 2020 sono state compilate 4.568 dichiarazioni di conformità (moduli) di cui 2.875 corrispondenti a depositi validi anche ai fini della detassazione e 1.693 corrispondenti a depositi validi solo ai fini della decontribuzione.1.934 dichiarazioni si riferiscono a contratti tuttora “attivi”, di cui 1.139 corrispondenti a depositi validi anche ai fini della detassazione e 795 corri-spondenti a depositi validi solo ai fini della decontribuzione.

Consulta il Report integrale

Lascia un commento

Registrati alla nostra Newsletter