Blog

Round Table 75 di Milano. Verso una nuova idea di startup sociale

Round Table 75

Al via il progetto della Round Table 75 di Milano, con incontri formativi e un contest per premiare l’idea migliore che possa dare vita a una startup sociale per Milano

Il service club Round Table 75 Milano V Giornate promuove un ciclo di incontri formativo divulgativi sul tema “Una startup sociale per Milano”, dedicato a studenti di scuole secondarie superiori, universitari, neolaureati e giovani professionisti della città di Milano. Round Table 75 è un’organizzazione filantropica e senza scopo di lucro (apartitica e aconfessionale) dedicata ai giovani lavoratori, professionisti, dirigenti, imprenditori, uomini d’affari e di cultura. La sua principale finalità è quella di favorirne l’incontro, promuovendone l’amicizia e le intese personali in un clima divertente.

Il ciclo di incontri sarà seguito da un contest con premiazione su un progetto di startup a impatto sociale positivo per la città, che i partecipanti saranno invitati a presentare. L’iniziativa ha ottenuto il Patrocinio da parte del Comune di Milano.

“L’obiettivo è far capire come creare una “startup sociale” attraverso cui intervenire in aree critiche del tessuto socio-economico della città e dei suoi quartieri, ancor più in seguito alla crisi scatenata dalla pandemia da Covid-19”, ha dichiarato Francesco Colamartino, presidente Round Table 75 Milano V Giornate.

I primi incontri, nel rispetto delle misure di sicurezza ad oggi in essere, si svolgeranno in modalità virtuale. L’auspicio è quello di riuscire ad organizzare gli ultimi incontri in programma ad aprile e maggio in forma fisica.

Il primo appuntamento è stato fissato per domani, mercoledì 17 febbraio 2021 alle ore 19:30.

I relatori che prenderanno parte agli incontri:

  • Giorgio Fiorentini, professore di economia e gestione delle imprese sociali all’Università Bocconi e direttore del master in management delle imprese sociali della Sda Bocconi > 17 febbraio, ore 19:30;
  • Renato Galliano, responsabile della Direzione Economia Urbana e Lavoro del Comune di Milano > 10 marzo, ore 19:30;
  • Aldo Guastella, group social impact banking project-impact financing & inclusive products di UniCredit > 21 aprile, ore 19:30;
  • Davide Dal Maso, amministratore delegato di Avanzi, e Selcen Kutku Picozzi, impact business designer di a|cube, incubatore e acceleratore specializzato in imprese ad alto valore sociale, ambientale e culturale > 19 maggio, ore 19:30 (data da confermare).

Al termine del ciclo di incontri i partecipanti (individualmente o in team) potranno partecipare al contest presentando un proprio progetto di startup a impatto sociale per Milano entro la prima decina di settembre del 2021. Il progetto sarà sottoposto al vaglio di una giuria, che sceglierà un vincitore. Il premio in palio consiste in una consulenza sul progetto vincitore messa a disposizione pro-bono dall’incubatore a|cube.

Ulteriori informazioni

 

Lascia un commento

Registrati alla nostra Newsletter