Servizi aziendali

Inapp: più partecipazione per migliori performance

ANAPIA

Inapp: oggi a Roma, la tavola rotonda europea dal titolo “La sfida della partecipazione diretta per nuove relazioni industriali al tempo della digitalizzazione” organizzata dalla Fondazione Giuseppe Di Vittorio

Il progetto europeo DIRECT 2 si focalizza sulle tendenze nella partecipazione diretta dei lavoratori in sette Stati membri dell’UE (Bulgaria, Cipro, Irlanda, Italia, Polonia, Regno Unito e Spagna). L’obiettivo è esplorare l’impatto della partecipazione diretta dei lavoratori sulle relazioni industriali a livello aziendale e presentare una serie di esempi di buone pratiche di imprese, nei paesi partner, che hanno introdotto con successo nuove tecnologie (di qualsiasi forma) con la piena collaborazione dei dipendenti, attraverso processi di partecipazione diretta.

Prevista la partecipazione di Tiziana Canal, responsabile dell’indagine Inapp sulla Qualità del lavoro in Italia, con l’intervento Partecipazione e qualità del lavoro: cosa accade quando il datore di lavoro coinvolge. L’intervento presenta gli esiti di uno studio Inapp che, utilizzando i dati della IV Indagine Inapp sulla Qualità del Lavoro in Italia, esplora empiricamente il legame tra l’adozione di specifiche pratiche di partecipazione dei lavoratori e alcuni indicatori di performance delle imprese, tra cui la propensione all’innovazione. I risultati ottenuti – supportati dalla letteratura che considera la partecipazione diretta dei lavoratori come elemento di incremento della qualità del lavoro – suggeriscono di investire in interventi di policy volti a favorire l’adozione di modelli partecipativi nelle aziende. L’analisi presenta solide evidenze empiriche, ma richiama anche l’attenzione su alcune questioni: la porosità del lavoro; il valore della contrattazione collettiva su alcuni temi specifici; la necessità di riprogettare e riorganizzare alcuni processi nelle aziende.

Programma completo

Lascia un commento

Registrati alla nostra Newsletter