Terzo settore

Terzo settore: primo rapporto Terzjus presentato in Senato

Terzjus

Presentato oggi in Senato, il primo rapporto sul terzo settore, Terzjus Report, realizzato da Italia non Profit. Frangione (Italia non Profit): “Onorati di restituire alle istituzioni questa ricerca che dimostra la volontà delle organizzazioni di voler essere parte del cambiamento”

Viene presentato oggi in Senato, ed è stato consegnato il 1° luglio 2021 al Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella il Terzjus Report 2021, il 1° Rapporto sulla legislazione del Terzo Settore contenente i risultati di “Riforma in movimento”, l’indagine realizzata da Italia non Profit in collaborazione con l’Osservatorio Terzjus e che raccoglie il sentiment di oltre 1600 operatori del Terzo Settore rispetto alla Riforma. Il Report integrale è stato presentato presso la Sala Capitolare del Chiostro del Convento di Santa Maria Sopra Minerva (Piazza della Minerva, 38 – Roma) con un evento dove prendono la parola, tra gli altri, la Vicepresidente del Senato Anna Rossomando, il Commissario Europeo per l’Occupazione, gli Affari Sociali e l’integrazione Nicolas Schmit, e il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Andrea Orlando.

“In molte occasioni pubbliche il Presidente Mattarella ha ricordato l’importante ruolo del Terzo Settore in Italia definendolo ‘struttura portante dell’intero Paese’. E anche l’incontro con lui avuto è un segnale tangibile di questo Suo impegno. Siamo onorati di poter restituire alle istituzioni l’intero Rapporto e i risultati di questa ricerca che ha avuto una grandissima partecipazione. Questo è un importante segnale che evidenzia la volontà da parte delle organizzazioni di essere parte attiva del cambiamento. Ci auguriamo che l’indagine possa essere di aiuto per il legislatore chiamato a disegnare risposte capaci di rispondere ai bisogni del Settore” – ha dichiarato Giulia Frangione, CEO e Amministratore Unico di Italia non profit in occasione della presentazione del rapporto al presidente della Repubblica.

Scarica il Terzjus Report 2021 nella versione integrale

Lascia un commento

Registrati alla nostra Newsletter