Case history

Formazione e responsabilità sociale. Il welfare di Marraffa-Werent

Marraffa-Werent

Buone pratiche di welfare aziendale e responsabilità sociale d’impresa per il  Gruppo Marraffa-Werent che investe nella formazione dei propri dipendenti e dei loro figli

Il Gruppo Marraffa-Werent, azienda di Martina Franca leader nel campo del sollevamento cose e persone e nel settore del movimento terra, si contraddistingue per un’attenzione al tema della responsabilità sociale d’impresa, a quello della tutela ambientale, della sicurezza sul lavoro e della formazione continua.

Lo scorso mese di febbraio, la società aveva lanciato un bando aziendale per un’iniziativa di welfare, che prevedeva di destinare una borsa di studio ai figli meritevoli di tutti i collaboratori per l’anno scolastico 2019/2020. Un’iniziativa fortemente voluta dalla famiglia Marraffa, il cui amministratore Michele Marraffa, a capo del Gruppo Marraffa-Werent, ha sempre manifestato sostegno concreto alla valorizzazione delle eccellenze, con un occhio di riguardo riservato ai giovani e al mondo della formazione.

Come riportato sul sito dell’azienda, la Formazione è l’elemento strategico primario della politica di sviluppo della WERENT, curata con sistematicità e con metodologie e strumenti formativi in continua evoluzione finalizzati a migliorarne l’efficacia. “Per essere leader bisogna formarsi e migliorarsi continuamente, giorno dopo giorno con un atteggiamento di disponibilità al cambiamento, mettendo costantemente in discussione persino le nostre abitudini già consolidate”.

In questa direzione, proprio durante il periodo del lockdown, il Gruppo si è arricchito della nascita della ITUS, una neonata realtà aziendale che si occuperà di formazione sia per il personale interno che per il personale esterno, con un focus particolare sulla sicurezza sul lavoro sempre orientata all’utilizzo di macchine per sollevamento di cose, persone.

WERENT dispone di una squadra di docenti interni e si avvale dei costruttori delle stesse macchine, per la parte di formazione tecnica specifica che attiene al corretto esercizio e manutenzione del parco mezzi aziendali. I docenti interni, inoltre, curano la formazione dei lavoratori finalizzata al conseguimento delle abilitazioni alla conduzione delle varie tipologie di mezzi aziendali, come previsto dal D.Lgs. 81/2008 con il coinvolgimento di tecnici aziendali di comprovata professionalità.

L’Azienda organizza, inoltre, attività di formazione su: Sicurezza dei cantieri Stradali; Trasporti eccezionali e scorta tecnica; Tecniche di sollevamento e Tecniche di ancoraggio, anche attraverso il coinvolgimento tecnico degli esperti in materia.

L’obiettivo è quello di contribuire alla crescita sociale e culturale del Paese, valorizzare le eccellenze, nonché incentivare la prosecuzione degli studi attraverso l’assegnazione di borse di studio in favore di studenti meritevoli, figli di dipendenti aziendali, che abbiano sostenuto con successo l’esame conclusivo di scuole statali e paritarie delle scuole di ogni ordine e grado.

Lascia un commento