Case history

Ci.Effe Consulting: la formazione per i lavoratori di domani

cieffe consulting

Da Ci.Effe Consulting nasce Ci.Effe Educare, associazione no profit dedicata alla formazione per l’infanzia

Public Speaking, gestione emotiva, tecniche di studio e di memoria sono solo alcuni degli strumenti messi in campo da Ci.Effe Educare, associazione no profit firmata Ci.Effe Consulting e dedicata alla formazione per l’infanzia. La nuova realtà è stata presentata ieri mattina nella cornice del Museo dei Bambini di Roma Explora, ambiente ludico interattivo e polo culturale di riferimento in materia di pedagogia e scienza dell’educazione.

Anticipando l’evento del prossimo 28 settembre che riguarderà la formazione di imprenditori, manager e professionisti, Ci.Effe Consulting, ha scelto la strada dell’innovazione e del welfare per i più piccoli dedicando attenzione e cura ai futuri lavoratori di domani che, anche se giovanissimi, sono oggi alle prese con agende settimanali piene di impegni. Un team di coach e formatori iper specializzati applicherà la conoscenza delle Soft Skills – competenze e abilità trasversali di ciascuno e, come nel business, punterà a un miglioramento continuo e al superamento di fragilità e punti deboli dei ragazzi dai 6 ai 18 anni. I genitori non ne sono però esclusi, infatti potranno partecipare a tavole rotonde di aggiornamento e saranno protagonisti di un fitto calendario di eventi informativi e finalizzati a creare rete, aggregazione e attivare raccolte fondi per iniziative dedicate al mondo educational. Non è da escludersi inoltre la possibilità che un simile programma possa rientrare tra i benefit dei piani welfaristici delle aziende e/o provider che scelgono di inserirlo tra i servizi.

Attraverso la moderazione del noto conduttore Rai Ivan Bacchi, che ha contribuito a illustrare ai presenti il manifesto di Ci.Effe Educare, la conferenza è stata occasione di racconto di alcuni aneddoti relativi alle esperienze scolastiche degli interlocutori intervenuti – Valeria Graci, attrice e conduttrice televisiva, volto attivo del progetto; Cristina Costarelli, dirigente scolastico, esperta di formazione per l’infanzia e Andrea Sergiacomo, dottore commercialista e revisore dei conti – e di confronto sulle mancanze della scuola di oggi e sui necessari aggiornamenti.

La finalità sembra essere quella di preparare i giovani non solo al lavoro ma alla vita stessa nell’interesse di fornire loro chiavi di lettura del presente: “Da sempre il mestiere di genitori è quello che nessuno insegna, che solo vivendo si dispiega e prende forma, frutto di tentativi ed esperienza sul campo. Eppure un aiuto oggi è possibile grazie a Ci.Effe Educare, che regalerà sicurezza a padri, madri e figli, conducendoli alla padronanza dei vari meccanismi e preparandoli alle tappe fondamentali della vita, della scuola e un giorno dell’universo lavoro”, dichiara Maria Lulia Carnesi, responsabile di Ci.Effe Educare, che prosegue così: “L’istruzione è l’arma più potente che puoi usare per cambiare il mondo. Ho sempre pensato che solo la Conoscenza permette di diventare delle persone libere e una formazione efficace renderà il Bambino di oggi un adulto consapevole e dai solidi valori. La missione di Ci.Effe Educare è quella di accompagnare i nostri figli in questo percorso verso il futuro, fornendo loro gli strumenti necessari per vivere liberi e fiduciosi”.

Lascia un commento