Blog

Tigotà per l’Ucraina al fianco della Croce Rossa Italiana

Tigotà

Tigotà: donate tramite la Croce Rossa Italiana 25 chilometri di bende e 283mila garze sterili

In queste settimane è arrivato l’appello da parte dell’Organizzazione Mondiale della Sanità di fornire quanto più materiale possibile alle strutture ospedaliere in Ucraina che stanno affrontando un’emergenza sanitaria senza precedenti. 25 chilometri di bende e 283mila garze sterili sono state consegnate alla Croce Rossa Italiana ed è frutto della donazione del gruppo Tigotà. Bende e garze verranno date a medici e infermieri che stanno aiutando la popolazione nelle zone interessate dal conflitto.

“Ringrazio di cuore la Croce Rossa Italiana per l’aiuto e il supporto logistico che ci ha immediatamente offerto per questa operazione – dichiara Tiziano Gottardo, Presidente di Tigotà – siamo pronti a intervenire cercando di rispondere alle esigenze delle migliaia di persone che stanno affrontando questa drammatica situazione”.

“Le donazioni che continuano ad arrivare sono coerenti con le richieste della Croce Rossa Ucraina. La situazione è gravissima e l’assenza di corridoi umanitari rende difficile anche far giungere i carichi. Sono previste partenze regolari, abbiamo messo in atto un ponte di aiuti costante”. Ha ribadito Francesco Rocca, Presidente della Croce Rossa Italiana, nei giorni scorsi. La CRI continua a raccogliere fondi per finanziare le attività a supporto della popolazione civile colpita dal conflitto. Fondi necessari per rispondere ai bisogni umanitari di chi è rimasto in Ucraina e dei profughi che cercano asilo oltre confine.

Lascia un commento

Registrati alla nostra Newsletter