Salute e assistenza

10 Giugno 2024

Italo Wellness Days: oltre mille prestazioni richieste

Italo Wellness Days è l’iniziativa che conferma l’attenzione del gruppo per il proprio personale estendendo la copertura di prestazioni finalizzate al benessere e alla salute

Italo si impegna costantemente per la salute e per il “work life balance” degli oltre 1500 dipendenti della società, equamente divisi 50%-50% tra uomini e donne, con un’età media di 36 anni che si riduce a 30 per il personale operativo di bordo e stazione, ricercando il giusto bilanciamento fra il tempo libero e quello lavorativo. Chi lavora in Italo ha, difatti, accesso ad una serie di iniziative su misura e convenzioni volte al benessere psicofisico e al miglioramento della qualità della propria vita e della propria famiglia che vanno dal supporto psicologico, al medico online, all’attivazione di borse di studio per premiare i figli dei dipendenti. Nel solo 2023 sono stati erogati più di 800 consulti di telemedicina e quasi 3000 percorsi di supporto psicologico ed erogate circa 30 borse di studio.

In questo contesto si inserisce l’iniziativa Wellness Days: tre giornate nelle città di Napoli, Roma e Milano dedicate al benessere a 360° dove i dipendenti Italo hanno potuto effettuare visite mediche, consulenze specialistiche con psicologi e nutrizionisti, sessioni di yoga e meditazione e concedersi anche del tempo per il proprio relax con un massaggio olistico. Un’occasione per confrontarsi con professionisti ed esperti del settore, che possono fornire utili consigli da mettere in pratica nella vita di tutti i giorni.

Le prestazioni più richieste sono state gli screening senologici (ecografia o mammografia), dermatologici e tiroidei in collaborazione con Susan G. Komen Italia, l’organizzazione in prima linea nella lotta ai tumori del seno su tutto il territorio nazionale. Una collaborazione che prosegue nel tempo, all’insegna della prevenzione.

“Lavoriamo tutti i giorni per il benessere delle nostre persone. Percorsi psicologici, consulti per il benessere psicofisico e screening preventivi alla base di queste giornate, che si inseriscono nel progetto più ampio di welfare Italo” commenta Gabriele Cerratti, Direttore HR di Italo. “Ascoltiamo costantemente i bisogni dei nostri dipendenti ed attiviamo percorsi in linea con le loro richieste. Per questo motivo, dallo scorso anno abbiamo istituito le figure Welfare Hero, colleghi che su tutto il territorio aiutano a comprendere e selezionare le esigenze e i desideri dei dipendenti e delle loro famiglie”.

Tre giornate, dunque, in cui Italo ha offerto più di 1000 visite (tra consulenze con nutrizionisti, psicologi, medici di base, sessioni di yoga, massaggi olistici, screening preventivi contro forme tumorali, visite cardiologiche ed osteopatiche) con il supporto degli specialisti e dei partner Susan G. Komen Italia, Carol, Welfood e Associazione Lollo per la sindrome di Brugada ODV.

 

 

Lascia un commento

Registrati alla nostra Newsletter