Salute e assistenza

“Nipoti on demand” per il welfare della terza età

SantagostinoInsieme

Nasce Santagostino Insieme, il nuovo servizio per anziani soli e fragili con “nipoti” on demand. Le “ore di compagnia” saranno erogate attraverso la start up UAF – U are family. Un’opportunità interessante per giovani inclini ai temi sociali e desiderosi di un’esperienza di lavoro in quest’ambito

Santagostino, centro medico polispecialistico da sempre attento e sensibile alle tematiche sociali, ha deciso di introdurre Santagostino Insieme, il nuovo servizio di compagnia, assistenza e supporto alle persone anziane, più sole e fragili, che verrà erogato grazie alla partnership con la start up UAF – U are family.

“Un’opportunità di ingresso nel mondo del lavoro per ragazzi e ragazze giovani, spesso studenti universitari inclini al volontariato, che, grazie a questo progetto, potranno vivere un’esperienza completa e coinvolgente in ambito sociale”, ha dichiarato Andrea Porcu, Managing Director di Santagostino. Le “ore di compagnia”, che Santagostino mette a disposizione, potranno essere usate da queste persone anziane, chiamate affettuosamente “nonni”, per vivere momenti ricreativi piacevoli che possano farli sentire più ascoltati e meno soli.

Una partita a carte, una passeggiata, la lettura di un libro, un aiuto a fare la spesa o sbrigare commissioni, ma anche un cinema o andare a teatro: sono innumerevoli le attività che i “nipoti” on demand possono fare insieme ai “nonni”, tra cui anche lezioni pratiche sull’utilizzo di smartphone e computer, per navigare su internet o fare video chiamate. In base alle esigenze della persona anziana, personale qualificato selezionerà i giovani “nipoti” più vicini per personalità, attitudini e interessi alle caratteristiche dei “nonni” per fornire un’esperienza gradevole per entrambi. I giovani interessati vengono inseriti in un database dopo un colloquio che ne verifica l’affidabilità e permette di delineare un profilo. Dall’altra parte, le persone senior, o i caregiver e le famiglie, che vogliono usufruire di questo servizio saranno accompagnate in un percorso di ascolto profondo per raccogliere le esigenze specifiche. Santagostino mette a disposizione pacchetti a tariffe agevolate (13€/ora per il pacchetto da 20 ore), dopo la prima ora gratuita per testare il servizio e valutare se proseguire.

“Diversi studi hanno dimostrato che l’isolamento sociale e il senso di solitudine, in particolare se protratti nel tempo, costituiscono un fattore di rischio per il declino cognitivo nell’età anziana. Inoltre, un recente studio dell’Istituto Mario Negri di Milano condotto su un vasto campione di cittadini anziani europei ha evidenziato che alti livelli di isolamento sociale e senso di solitudine erano associati a un maggior rischio di sviluppare una condizione di fragilità, una sindrome geriatrica nella quale problemi clinici di modesta entità, come un’influenza o un’infezione urinaria, possono avere un grave impatto a lungo termine sulla salute e il benessere”, ha commentato il dott. Pietro Davide Trimarchi, Psicologo esperto in neuropsicologia clinica e sperimentale del Santagostino.

Ed è proprio a partire da queste considerazioni che Santagostino ha sviluppato i progetti di cohousing intergenerazionale per anziani e giovani, tra cui il nuovissimo servizio Santagostino Insieme, orientati all’empowerment della persona anziana, alla promozione di un invecchiamento attivo e al conferimento di senso alla condizione esistenziale della vecchiaia: tutti aspetti positivi che possono emergere dall’interazione fra giovani e anziani.

Lascia un commento

Registrati alla nostra Newsletter